Addominoplastica

chirurgia estetica Corpo

L’addome in conseguenza a rapide variazioni di peso, gravidanze, e a volte per uno stile di vita sedentario può diventare flaccido, cascante, con più o meno abbondante accumulo di grasso. L’intervento di addominoplastica pone rimedio a tali inestetismi: prevede infatti la rimozione del grasso o del tessuto adiposo in eccesso al fine di tendere la parete addominale. Obbiettivo dell’addominoplastica e della mini-addominoplastica è quello di appiattire la parete addominale (per ottenere una pancia piatta), asportare ed eliminare la cute edil grasso in eccesso per la riduzione dell’addome, rinforzare i muscoli addominali rilassati e ricostruire l’ ombelico secondo la sua forma originaria.

Si possono sottoporre a questo intervento pazienti di ambo i sessi, che presentano un importante cedimento della cute a livello della regione addominale, che si può associare o meno ad un eccesso di grasso.

Due sono i principali tipi di addominoplastica:

  • Mini-Addominoplastica
  • Addominoplastica

La Mini-Addominoplastica è particolarmente indicata nei pazienti magri che, in seguito a importanti perdite di peso o gravidanze, presentano un eccesso di cute principalmente localizzato alla parte inferiore dell’addome. L’incisione in questa procedura è limitata alla regione sovra-pubica ei tempi di recupero sono piuttosto rapidi.

L’addominoplastica completa permette di ottenere ottimi risultati anche nei casi in cui il paziente presenti un cedimento cutaneo di grado molto severo, accompagnato o meno da un eccesso di grasso. In questo caso l’incisione al di sopra del pube, sarà più lunga e i tempi di recupero maggiori. I vantaggi di questa tecnica si riscontrano nella possibilità di ottenere ottimi risultati funzionali sulla muscolatura dell’addome.

Generalmente, allo scopo di ottenere un risultato ottimale, ad entrambe le procedure viene abbinata una liposcultura dell’addome.

Durata intervento
2-3 ore
Riposo post operatorio
2 giorni
Modalità di ricovero
day hospital/1 notte di ricovero
Anestesia
locale con sedazione/generale
Ritorno alla vita sociale
10-15 giorni
Ritorno all'attività fisica
1-2 mesi

Decorso post operatorio

  • Al fine di diminuire il gonfiore e velocizzare il recupero post-operatorio, in sede operatoria vengono inseriti due drenaggi che potranno essere rimossi entro le dimissioni o nei giorni immediatamente successivi.
  • La medicazione compressiva applicata verrà rimossa dopo circa 5 giorni dall’intervento, in sede di visita di controllo.
  • È fortemente consigliato l’utilizzo di una guaina compressiva per un mese dopo l’intervento.
CHI SIAMO

Scopri di più
IL NOSTRO TEAM

Scopri di più
I NOSTRI PREZZI

Scopri di più